• 9:00 - 13:00
    16:00 19:00
    Orario
  • Qualit√†Professionalit√†

ALIMENTARISTI - RICHIAMO PER GLI OPERATORI DELLE CATEGORIE A e B

Obiettivi
La partecipazione ai corsi previsti dal decreto 19 febbraio 2007 e successive modifiche ed integrazioni e, l’acquisizione del relativo attestato di formazione assolvono agli obblighi previsti in materia di implementazione del sistema di sicurezza alimentare in aziende del settore alimentare, ai sensi del capitolo XII allegato al regolamento CE n. 852/2004 e, contestualmente sostituiscono l’obbligo del libretto di idoneità sanitaria, abrogato dall’art.12 della legge regionale 12 maggio 2005, n.5.
    
Durata
6 ore in unico incontro

Destinatari
Il percorso formativo è finalizzato all'aggiornamento riguardo tematiche riguardanti la sicurezza alimentare per alimentaristi che hanno già frequentato corsi precedenti della categoria sia A (rischio alto) che B (rischio medio):
a) Gli attestati di formazione già rilasciati da enti o soggetti approvati dalla Regione, prima del decreto del 19/02/2007scadono dopo due anni dalla data del rilascio ;
b) I corsi espletati dopo la data di pubblicazione del decreto del 19/02/2007 senza la preventiva comunicazione al SIAN sono ritenuti nulli ed il relativo attestato rilasciato non è valido;
c) Gli attestati di formazione rilasciati da enti o soggetti approvati dalla Regione dopo la pubblicazione del decreto del 19/02/2007 scadono dopo tre anni dalla data del rilascio

Sono esclusi dell’obbligo formativo gli addetti che non manipolano direttamente i prodotti alimentari e sono considerati a rischio basso.
Pre-requisiti possesso di attestato di frequenza per alimentaristi per categoria A o B
Materiale didattico Dispense, carpetta con penna e blocks-notes

Certificazioni attestato di frequenza rilasciato a coloro che hanno frequentato almeno il 90% del monte ore e che superano la prova di verifica finale positivamente

Validità della certificazione l’attestato di frequenza ricopre la sua validità per un periodo di anni 3 (tre) dalla data di rilascio, entro la data di scadenza va frequentato un corso di aggiornamento

Contenuto
FORMAZIONE PER ALIMENTARISTI –  RICHIAMO PER GLI OPERATORI DELLE CATEGORIE A E B – RISCHIO ALTO – MEDIO
I contenuti dell’aggiornamento per alimentaristi sono i seguenti:
- microrganismi patogeni e condizioni che favoriscono o inibiscono la relativa crescita  (attività dell’acqua, ph, temperatura, etc..);                            
- la corretta conservazione degli alimenti e i trattamenti di abbattimento microbico
-la prevenzione delle tossinfezioni alimentari l’implementazione dei piani HACCP            
-esercitazioni pratiche e simulazioni                                       

PROVA DI VERIFICA FINALE questionario a risposta multipla

Obiettivi

La partecipazione ai corsi previsti dal decreto 19 febbraio 2007 e successive modifiche ed integrazioni e, l’acquisizione del relativo attestato di formazione assolvono agli obblighi previsti in materia di implementazione del sistema di sicurezza alimentare in aziende del settore alimentare, ai sensi del capitolo XII allegato al regolamento CE n. 852/2004 e, contestualmente sostituiscono l’obbligo del libretto di idoneità sanitaria, abrogato dall’art.12 della legge regionale 12 maggio 2005, n.5.

Durata

6 ore in unico incontro

 

Destinatari

Il percorso formativo è finalizzato all'aggiornamento riguardo tematiche riguardanti la sicurezza alimentare per alimentaristi che hanno già frequentato corsi precedenti della categoria sia A (rischio alto) che B (rischio medio):

  1. Gli attestati di formazione già rilasciati da enti o soggetti approvati dalla Regione, prima del decreto del 19/02/2007scadono dopo due anni dalla data del rilascio ;

  2. I corsi espletati dopo la data di pubblicazione del decreto del 19/02/2007 senza la preventiva comunicazione al SIAN sono ritenuti nulli ed il relativo attestato rilasciato non è valido;

  3. Gli attestati di formazione rilasciati da enti o soggetti approvati dalla Regione dopo la pubblicazione del decreto del 19/02/2007 scadono dopo tre anni dalla data del rilascio

 

Sono esclusi dell’obbligo formativo gli addetti che non manipolano direttamente i prodotti alimentari e sono considerati a rischio basso.

Pre-requisiti possesso di attestato di frequenza per alimentaristi per categoria A o B

Materiale didattico Dispense, carpetta con penna e blocks-notes

 

Certificazioni attestato di frequenza rilasciato a coloro che hanno frequentato almeno il 90% del monte ore e che superano la prova di verifica finale positivamente

 

Validità della certificazione l’attestato di frequenza ricopre la sua validità per un periodo di anni 3 (tre) dalla data di rilascio, entro la data di scadenza va frequentato un corso di aggiornamento

 

Contenuto

FORMAZIONE PER ALIMENTARISTI – RICHIAMO PER GLI OPERATORI DELLE CATEGORIE A E B – RISCHIO ALTO – MEDIO

I contenuti dell’aggiornamento per alimentaristi sono i seguenti:

- microrganismi patogeni e condizioni che favoriscono o inibiscono la relativa crescita (attività dell’acqua, ph, temperatura, etc..)

- la corretta conservazione degli alimenti e i trattamenti di abbattimento microbico

-la prevenzione delle tossinfezioni alimentari l’implementazione dei piani HACCP

-esercitazioni pratiche e simulazioni

 

PROVA DI VERIFICA FINALE questionario a risposta multipla